AUTORI INTERNAZIONALI

 

Autori di opere (film, video) proiettate al Cineclub Cagliari dal 2011 ad oggi:
(
nessuna distinzione, sia che si tratti di cine-amatori o di professionisti,
l'unico criterio è quello di aver presentato almeno un'opera al Cineclub FEDIC Cagliari
) 

A

B

C

D

E

F

G

H

I

J

K

L

M

N

O

P

Q

R

S

T

U

X

V

W

Y

Z

Nima Abbaspour (Iran)

Giovane cineasta di Teheran, ha realizzato una decina di corti, tra i quali la trilogia: 

"Roya Chera Gom Shodeh?" (Perchè Roya è scomparsa?)- 2003,
"3/6" -2008-,

"Jangal" (La giungla) - 2009 (*)

(*) il film "Jangal" è stato il primo corto proiettato in occasione della serata d'apertura della nuova presidenza di Pio Bruno (19/09/2011)

"Jangal" è stato proiettato 
tre volte al Cineclub:

19 settembre 2011
16 febbraio 2015

5 dicembre 2016

Dominique Degli Esposti (France)

Nato nel 1946 a Venzolasca, in Corsica, da genitori italiani che lasciarono il paese durante il regime

fascista, nei primi anni '60 studia a Parigi e partecipa al fermento culturale della "rive gauche":
entra in contatto con artisti e cantanti parigini e si appassiona per il "théatre de  l'absurde" di Jonesco.
Al rientro in Corsica dopo il '68, inizia per il giovane Degli Esposti un fecondo periodo di fervore artistico che lo porta a dirigere pieces di Jonesco, realizzare mostre fotografiche ed happenings "en plein air" che coinvolgono interi villaggi e spiagge e a realizzare il film "Brusgiature". In seguito si dedica in modo particolare alla fotografia: partecipa a diverse mostre ed esposizioni personali sia in Francia che in Italia (alla Galleria Ceribelli di Milano assieme alla violoncellista e poetessa Roberta Castoldi, sorella del cantante Morgan) e nel 2002, per la casa editrice Lubrina (Bergamo), pubblica "Angoli e Angeli" raccolta di fotografie che rielaborano l'estetica del Caravaggio, con testi poetici di Elisabetta Sgarbi e presentazione del fratello Vittorio Sgarbi.
Realizza diversi cortometraggi e nel 2003 un videoclip per il cantante Morgan (Marco Castoldi): "Altrove" (sottotitolo: "Un giorno senza mangiare");  11 anni dopo, nel  settembre 2014, al MEI di Faenza (Meeting delle Etichette Indipendenti), ottiene per "Altrove" il PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente) per il "miglior videoclip italiano degli ultimi 20 anni". 

.

"Brusgiature" (1972/1983 - 69,00 min.) 

"Altrove (un giorno senza mangiare)" videoclip (2003 - 4,25 min.) 
"Panorama"
"Tassu imaginazione" 

"Brusgiature"
è stato proiettato al Cineclub il:

18 maggio 2015

Wilfried Méance (France)

Si è formato presso l'ESEC - Ecole Supérieure d'Etudes Cinématographiques (Paris).

Nel 2007 ha creato la Hilldale, società di produzione cinematografica,
assieme al fratello Stephen Méance, a Martine Bobet e Tony Botella.

Attualmente sta girando, sempre per la Hilldale", il film "Caramel Mou"

"En suspens" (2008 - 80,00 min.) 

"Le grand moment de solitude" (2009 - 7,23 min.) 
"Le problème c'est que…" (2010 - 9,14 min.) 
"Deal" (2011 - 8,55 min.)
"Après toi" (2012 - 6,56 min.) 
"Suzanne" (2013 - 9,43 min.)
"La tête de l'emploi" (2015 - 7,10 min.) 

Il sito della Hilldale:

"Le grand moment de solitude"
è stato proiettato al Cineclub il:

14 novembre 2011

1 ottobre 2012

foto realizzata da Pio Bruno

nell'agosto 2010,
presso Meteora, in Grecia

Kamran Shirdel (Iran)

Esponente di spicco della cosiddetta "Nouvelle vague" del cinema iraniano degli anni '60,
i suoi documentari fanno oramai parte della storia del cinema. Dopo una lunga esperienza in Italia,
negli anni '60 inizia a realizzare dei film che però incontrano subito l'avversione dell'allora regime dello Scià,
per cui cade in disgrazia e interrompe la sua attività. Verrà riscoperto negli anni '80 e riabilitato proprio per il suo cinema critico verso il passato regime.

"Nedamatgah" (Prigione femminile) (1965 - 11,00 min.)  
"Qal'eh" (Quartiere delle donne) (1965/1980 - 18,00 min.)
"Teheran, Payetakht-e Iran Ast" ("Tehran è la capitale dell'Iran") 1966/1980) - 17,51 min.
"An shab ke barun amad"  ("La notte che piovve [o L'impresa epica del ragazzo di Gorgan"] )   1967/1974 - 38,20 min.
"Sobh-e Rooz-e Chaahaarom" ("La mattina del quarto giorno") (fiction,1972)
"Dubai" 1974/75 / 38,00 min.
"Tanhaee-ye avval" ("Solitudine Opera 1") (2001 - 18,40 min.)

 

alcune sue opere sono state
proiettate al Cineclub il:

16 febbraio 2015

11 maggio 2015

1 febbraio 2016

foto realizzata da Pio Bruno

in Grecia, nei pressi di Meteora
(26 luglio 2010)